La peggiore Italia

Misurate il valore delle persone da quanti soldi hanno in tasca. Avete un’adorazione assoluta per il potere e il successo. Credete che alla gente si debba dire ciò che è utile e non ciò che è vero. Pensate che il mondo giri a furbizia e vi organizzate per esserlo più di tutti.

Se qualcuno scopre i vostri traffici non vi difendete ma attaccate scavando nella vita dell’altro e manipolando la sua storia personale. Pensate che tutti siano peccatori e vi sentite autorizzati a qualunque cosa. Vi indignate con le puttane da strada ma vi piacciono chiuse in casa. Pensate che siamo tutti uguali.

Siete convinti che invidiamo i vostri soldi, le vostre case, il vostro potere e le vostre orge. Vi mettete accanto una moglie e credete che debba stare al suo posto altrimenti é un’ingrata. La vostra morale é il vantaggio personale e se qualcuno fa storie pensate a quanti soldi ci vogliono per comprarlo.

Vi fate una guerra fottuta tra voi. Invocate la castrazione per i pedofili e non vi accorgete di esserlo. Truffate il fisco perché è da fessi non farlo e se vi beccano è perché qualche nemico ve l’ha fatta pagare.

Per voi tutti i voti vanno bene, anche quelli delle mafie, tanto potete sempre negare. Vivete di lobbismi, massonerie, circoletti, e vi aiutate tra voi con raccomandazioni, spinte, inciuci. Pensate che il ricco sia uno buono e il povero un incapace. Credete che il disoccupato sia sfaticato e non abbia voglia di lavorare perché il lavoro in fondo c’è. Pensate che il precario sia uno sfigato e chi non viola la legge, solo uno che ha paura delle rogne.

Pensate che gli idealisti non esistano e che ci sia un prezzo per tutti. Amate l’aggressività perchè la vita è dura. Disprezzate i gay ma qualche ora con un trans, in gran segreto, non vi dispiacerebbe.

Negate l’evidenza. Frignate se vi gira male. Leccate il culo a chi è più potente di voi e ve lo fate leccare da chi lo è di meno. Fate la voce grossa con gli immigrati ma solo con quelli poveri. Siete contro le droghe ma un po’ di cocaina aiuta. Corrompete e siete corrotti ma sono solo regali.

Non sopportate chi vi contesta perché vi ricorda quello che siete. La peggiore Italia.

Annunci

5 thoughts on “La peggiore Italia

  1. …mmmm… un rap ?? qualcosa del genere…

    Negate l’evidenza
    Mostrate tracotanza
    Chiedete l’indulgenza
    Riempite sol la panza

    Non avete coscienza
    Solo mala creanza
    Andate in escandescenza
    In ogni circostanza

    Volete l’ubbidienza
    A leggi ed ordinanza
    Spargete maldicenza
    Fate solo ripugnanza

    Siete la maggioranza
    Di vizio e inesperienza
    La vostra fratellanza
    La tiene ‘na coscienza ?

    La forza e l’impudenza
    Crea solo discordanza
    E sdegno e inobbedienza
    Giammai rappresentanza

    Cercate convenienza
    Volete sudditanza
    La nostra benevolenza
    Mancate d’eleganza

    Lo sdegno e l’impotenza
    Della cittadinanza
    Che non ha più pazienza…
    Andate in latitanza !!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...